L'aperitivo ritagliato di tutti i lunedì: albicocche al forno con speck e salvia

07:00


 

I momenti ritagliati a zig zag sono i miei preferiti.
Forse perché mi sembra sempre che corra via tutto troppo in fretta, e allora per allontanare il pensiero e far sì che la condizione non diventi cronica, cerco di disegnare cornici, e buttarci dentro cose preziose. Ogni sera penso agli incontri che vorrei organizzare, a chi o cosa ho trascurato, a tutto ciò che ho rimandato alla settimana prossima. Pianifico mentalmente incastri e sovrapposizioni, per riuscire a sfruttare al meglio ogni giornata.
Per un periodo, per questo piccolo periodo della mia vita, vorrei ritrovarmi di fronte a te ogni lunedì, e darci appuntamento alla mia uscita dal lavoro con un bicchiere in mano, per raccontarti quello che di sabato e di domenica non sono riuscita a dirti.
Vorrei che ci ritrovassimo tutti i lunedì, come il lunedì scorso e quello prima ancora, alticci, sul nostro balconcino fra i tetti o aspettandoci in un bar, come se fosse il nostro terzo appuntamento. Perché sei sempre la persona con cui preferisco parlare, perché c'è sempre qualcosa che non ti ho ancora detto, e non voglio darlo per scontato.
Almeno per un'oretta. Tutti i lunedì.


ALBICOCCHE AL FORNO CON SPECK E SALVIA

albicocche disidratate
speck a fettine sottili
foglie di salvia

Arrotolate ogni albicocca con una fettina di speck, stendetele su una placca coperta di carta forno e arrostitele per pochi minuti, in forno caldo a 180°C. Lavate e asciugate le foglie di salvia, infilzatele con uno stecchino e fissatele su ogni albicocca per profumare lo speck.




 

You Might Also Like

0 commenti

Popular Posts

Subscribe