Barnum Cafè, Roma

06:00


Roma, zona Campo de' Fiori. Bere un buon cappuccino in un bar lontano dalle folle dei turisti sembra impossibile, finché non si arriva davanti alla vetrina di Barnum: centralissimo, con il free wi-fi a disposizione e quell'aria un po' così che ti fa venire voglia di entrare.  
Sembra più un bar newyorkese che romano, con le pareti di mattoncini bianchi a vista e gli arredi (fintamente?) dismessi distribuiti in due ambienti, il lungo bancone, le poltroncine e le sedie tutte diverse pescate da un mercatino della domenica.
Aperto fino a sera, il locale sbadiglia la mattina presto con le colazioni e una ricca scelta di centrifugati di frutta e di dolci fatti in casa: torte, crostate, cheesecake e morbidissimi muffins che da soli varrebbero la sosta. 
Per pranzo le proposte sono limitate ad una manciata di piatti che cambiano giornalmente e sono segnati su una lavagnetta appesa al muro, insieme ad insalate, burger e panini.
Ma è verso sera che Barnum cambia faccia (e musica), si iniziano a shakerare i cocktail per l'aperitivo e ci si prepara agli eventi organizzati, che spesso vedono happening e dj set.
Molto accogliente e prezzi davvero accessibili, i piatti della pausa pranzo sono tutti tra i 5 e i 10 euro. Eventi e info sul sito e sulla Pagina Facebook.
  
Costo: panini a 5 €; centrifugati di frutta a 3,50 €; piatti del pranzo entro i 10 €
Via del Pellegrino 87, Roma
http://www.barnumcafe.com/




You Might Also Like

2 commenti

  1. Io a Roma non ci sono mai stata, ma me lo segno in agenda e lo consiglio ai miei che ci andranno quest'estate! Un bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh ma allora suggeriscigli anche un altro indirizzo per i pranzi, si chiama Casa&Bottega, ne ho parlato sul blog poco tempo fa... Davvero carino! Baci

      Elimina

Popular Posts

Subscribe