Bicchierini del riciclo con crema al mandarino

13:25



Sono sufficienti dieci minuti per ottenere un dolcino furbissimo e riciclare parte dei panettoni & Co. che hanno fatto le radici in dispensa dopo il Natale: bastano bicchierini di vetro e una golosa crema pasticcera fatta in casa. Magari profumata al mandarino. Magari bicolor, per i più golosi.


BICCHIERINI DEL RICICLO CON CREMA AL MANDARINO (x 2 persone)

1 fetta di panettone / pandoro
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 bicchierino di latte
1 cucchiaio di farina (o fecola)
2 mandarini
1 cucchiaino di cacao amaro in polvere o 4 pezzetti di cioccolato fondente


Spremete e filtrate il succo dei mandarini.
In un pentolino mettete a scaldare il latte senza farlo bollire.
Nel frattempo in un altro pentolino dal fondo spesso rompete l’uovo e sbattetelo con una frusta insieme allo zucchero fino a schiarirlo.
Aggiungete il latte caldo a filo mescolando sempre con la frusta, il succo del mandarino e la farina.
Portate il pentolino su un fuoco piccolo regolato al minimo e mescolate continuamente fino a far bollire la crema. Quando inizierà ad addensarsi, spegnete il fuoco.
Dividete la crema ottenuta: metà in una tazza, la restante metà ancora sul fuoco, aggiungendo il cacao e un goccino di latte, mescolando per qualche minuto.
A questo punto dividete in 4 la fetta di dolce, e preparate sul fondo di due bicchierini un primo strato con ¼ di fetta.
Formate un secondo strato con la crema gialla, poi un terzo strato con il restante dolce e infine completate con un quarto strato di crema nera.
Fate raffreddare e poi conservate in frigorifero.


You Might Also Like

2 commenti

  1. Carinissima questa ricetta, credo proprio che la proverò proprio per liberarmi dagli "avanzi" di pandoro&co.. buona Epifania! :)

    RispondiElimina

Popular Posts

Subscribe