Baita Al Fungo, Asiago

06:12

 
Protetta dalle montagne vicino all’altopiano di Asiago, dove i cellulari non ricevono e le strade si incurvano, c’è una piccola baita semi isolata che promette calore e scorpacciate.
Senza numero civico, lungo una strada provinciale che da Bassano del Grappa porta ad Asiago, questo bar-ristorante dalla particolare struttura a cilindro, che ricorda un grande fungo, non colpisce certo per l’estetica dismessa e per le tovaglie di carta gialla ma offre un menù da leccarsi i baffi.
Ho trovato i prezzi piacevolmente bassi rispetto alle materie prime e di grande qualità offerte (i 7 € pagati per un piatto di bocconcini di vitello con porcini e polenta credo siano decisamente sotto la media nazionale): pochi piatti principalmente a base di funghi, sughi e selvaggina e un piccolo elenco a parte per le specialità del giorno. Carta dei vini non pervenuta.
Tra i primi: zuppa di porcini con crostini, tagliatelle al ragù di lepre, canederli, gnocchetti con lo speck. Tra i secondi un’ottima tagliata di roast beef al rosmarino, asiago fuso con polenta e costatina ai ferri con patatine, funghi misti o verdure.
Si mangia con calma perché è una zona poco frequentata e il servizio è rilassato, quindi c’è tempo per apprezzare un pranzo lento e per ritagliarsi una pausa bella dal mondo.
Si finisce con i dolci fatti in casa, la pancia piena e un liquore offerto: è già voglia di tornarci.
 
 
Costo: 15 € circa per un piatto con contorno, dolce e vino compreso
 
Via Puffele, Vicenza
 
Tel. 0424 700191
 


 
PH - Scented little Pleasures
Don't use or copy without permission

 
 


You Might Also Like

3 commenti

  1. Conosco molto bene quelle zone, spesso in locali semplici a cui non daresti due lire trovi piatti davvero prelibati. Baci

    RispondiElimina
  2. Coi tuoi post so sempre dove andare a mangiare ovunque mi trovi! Grazie! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Conosco molto bene l'altopiano di Asiago, ma non sono mai stata a mangiare alla "baita al fungo": chissà magari un giorno mi fermo! un piattino di funghi, patate e polenta posso mangiarli anch'io! ;-)

    RispondiElimina

Popular Posts

Subscribe