Idee Natale #5: biscotti al burro di arachidi

19:31


Un'alternativa rispetto ai classici biscotti di pastafrolla sono i peanut butter cookies americani: a base di burro di noccioline, leggermente salati e bruttini, con questa forma schiacciata e un po' irregolare.
Ne esistono svariate versioni, di cui anche una senza farina; a me piace molto questa, con l'aggiunta di mandorle tritate e cioccolato fondente.

BISCOTTI AL BURRO DI ARACHIDI 
{ PEANUT BUTTER COOKIES }

200 g di farina
80 g di burro
130 g di burro di arachidi
140 g di zucchero di canna integrale
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
1 uovo grande
mandorle con la pelle
cioccolato fondente da sciogliere per decorare

Preriscaldate il forno a 180°C.
Unite le uova al burro e allo zucchero, poi pian piano gli altri ingredienti.
L'impasto dovrà risultare omogeneo e piuttosto morbido.
Formate con le mani delle palline grandi come una noce, poi schiacchiatele con la forchetta sia in senso orizzontale che verticale.
Infornate per 10-11 minuti, poi lasciate raffreddare per almeno un'ora per ottenere una consistenza più croccante. Sono già perfetti così, ma io li preferisco con una metà inzuppata nel cioccolato fondente fuso.



You Might Also Like

4 commenti

  1. ...l'anno prossimo conto di diventare talmente una brava cuochetta da poter fare anche io regali handmade...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava :-) Un sacchetto di questi per accompagnare il regalo secondo me fa piacere... E poi sono facili facili: mescoli, fai le palline, schiacci, inforni. Più sono diversi meglio è!

      Elimina
  2. mmm che buoni devono essere! li proverò anche se ho in casa della crema e non proprio il burro di arachidi:-)
    un abbraccio e buon Natale!
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella! Con la crema magari vengono bene lo stesso, fammi sapere! Baci

      Elimina

Popular Posts

Subscribe