Pan brioche al burro

11:06


Marmellata di ciliegie, miele o crema al cioccolato e una fetta di pan brioche dolce: non avevo mai provato a farlo in casa e l'ho adorato, perché è veramente facile, è lievitato tantissimo e nel giro di una mezz'ora era cotto.
E poi, svegliarsi e tagliare una fetta del "tuo" pane ha tutto un altro sapore. 
Queste sono le dosi per uno stampo da plum-cake di media grandezza dalla durata lampo per i più golosi (giusto due-tre colazioni!).


PAN BRIOCHE AL BURRO
295 g di farina
125 g di latte tiepido
10 g di lievito di birra fresco
65 g di burro morbido
1 uovo
70 g di zucchero di canna


Sbriciolate il lievito nel latte tiepido per scioglierlo bene.
Aggiungete anche l'uovo, lo zucchero, il burro e la farina ed impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, elastico e non troppo appiccicoso.
Coprite con un canovaccio e fate lievitare in un luogo asciutto (io di solito lo lascio nel forno spento) per un paio d'ore.
Riprendete l'impasto cresciuto e adagiatelo sulla carta forno in uno stampo da plum-cake, coprite ancora e aspettate un'altra ora.
Spennellate la superficie con abbondante latte e aggiungete zucchero di canna, in modo che la parte superiore formi una crosticina scura.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 minuti.


*Da conservare avvolto in un sacchetto di carta o in un contenitore ermetico.




You Might Also Like

5 commenti

  1. Il "tuo" pane, hai detto bene... c'è quel senso di appartenza, fiero, quando prepariamo qualcosa con le nostre mani... è una nostra creatura, ha un sapore speciale... :-)

    RispondiElimina
  2. Buonooooo!!! Tostato poi...che profumino per casa! ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimo, ma è finito troppo in fretta :-D Un bacio!

      Elimina

Popular Posts

Subscribe