Bicchierino della buonanotte: con ricotta, pesche e mandorle

22:40

 
Capita solo a me di essere soggetta ad attacchi di golosità notturna acuta? Quando rientro tardi, ma spesso anche quando sono a casa a studiare o guardare un film... Insomma, la costante è la voglia di un sapore dolce che faccia l'effetto coccola.
Questa è un'alternativa light al pacchetto di biscotti al cioccolato, e ha dalla sua il fatto di avere un limite (a meno che non prepariate dieci bicchierini), cosa che se avete scarsa forza di volontà come me, vi assicuro, non è da sottovalutare.
 
Lasciatene uno pronto in frigo per i momenti di bisogno, vi tornerà utile ;-)
 
Per due bicchierini (uno di scorta ci vuole sempre):
 
4-5 cucchiai di ricotta vaccina
2 cucchiaini di miele
cannella
una pesca noce
4-5 mandorle
 
 
Lavorate bene la ricotta con il miele e un pochino di cannella a piacere, poi riempite i bicchierini.
Tagliate la pesca a fettine sottilissime e ricoprite la superficie (se li preparate in anticipo, ricordatevi di bagnare le fettine con succo di limone).
Completate con le mandorle tagliate grossolanamente.
 
 
Per una versione più golosa, preparate il croccante di mandorle: fate sciogliere in un pentolino piccolo un po' di zucchero finchè non si sarà scurito e ben caramellato, poi unite le mandorle tagliate e stendete velocemente su un foglio di carta forno.
Coprite con un altro foglio di carta forno e lasciate raffreddare bene.
Quando sarà completamente secco, sbriciolatelo e usatelo per guarnire le pesche.

Con questa ricetta partecipo al contest Dolci freschi di Vale Cucina e Fantasia

 
 






You Might Also Like

5 commenti

  1. Non sei la sola... a me mangiare la notte piace da sempre, a volte non resisto e capita che apra il frigo avvolta nel silenzio... :-)
    Questo bicchierino ha ingredienti buonissimi, sarebbe un peccato lasciarlo lì, deve essere finito quanto prima! :-)

    RispondiElimina
  2. la golosità notturna colpisce molte di noi, tranquilla ;) ti ringrazio per la ricetta!
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Molto molto goloso! E non sei l'unica. Io devo sempre avere un quadratino di cioccolato fondente a portata di mano :) Un bacione, Fede.

    RispondiElimina
  4. Hai ragione !! devo prepararne un po' da tenere in frigo, che bella idea !!.
    A presto

    Vale e Sabri

    RispondiElimina

Popular Posts

Subscribe